ararat nairi e vaspurakan

Vaspurakan, dall'aroma strutturato e intenso, Nairi, con una fragranza balsamica, e lo speziato Dvin, fanno parte della nuova gamma, pensata per il mercato italiano, di pregiati brandy ArArAt, un'icona nel mondo

ArArAt, il primo brandy armeno diventato ormai un’icona nel mondo, ha scelto per il mercato italiano una gamma che consta di tre referenze: Vaspurakan, Nairi, Dvin.

Vaspurakan, che in armeno significa “paese nobile”, era uno degli storici principati dell’impero armeno, particolarmente prospero e rigoglioso, tanto da essere conosciuto, nell’antichità, come un vero paradiso in terra. I prìncipi di Vaspurakan erano fra i più grandi architetti del tempo, il che portò alla costruzione, in breve tempo, di dieci città, centinaia di castelli, splendide cittadelle e bellissime chiese.

Invecchiato 15 anni, ArArAt Vaspurakan presenta un intenso color ambra, con un tocco di oro antico. Il suo aroma è strutturato e complesso, con sentori di spezie, legno affumicato e frutta secca, tipico della botte di quercia caucasica. È caratterizzato da un gusto ricco, completo e rotondo, nobile e vellutato al palato con retrogusto inaspettato e velato da note dolci.

Il leggendario popolo Nairi abitava il Regno di Urartu che si stendeva lungo le rive del Lago Van e si componeva di 23 distretti. Uno dei più potenti era ‘La Terra dei Nairi’, territorio ora occupato dall’attuale Armenia, rinomato per la sua inespugnabile capitale Tushpa che disponeva di un canale lungo 70 chilometri che assicurava ai suoi abitanti gli adeguati rifornimenti di acqua anche durante lunghi periodi di assedio.

Il brandy ArArAt Nairi, invecchiato 20 anni, all’olfatto presenta un corpo armonioso, setoso, raffinato, con una fragranza balsamica arricchita da toni citrici di cedro e pompelmo rosa. Al palato presenta una piacevole contrapposizione tra le note più speziate di legno, miele e cannella. Il gusto di ArArAt Nairi è ricco e complesso, con un retrogusto persistente.

Invecchiato 10 anni e con una gradazione di 50°, il brandy ArArAt Dvin è il primo capolavoro della ArArAt Exclusive Collection, creato nel 1945 da Markar Sedrakyan, master blender della Yerevan Brandy Company. Nel corso della sua storia, Dvin, nome della leggendaria e lussuosa capitale medievale dell’Armenia, ha ricevuto numerosi premi, incluse 13 medaglie d’oro in competizioni internazionali.

Questo brandy era la scelta preferita del primo ministro britannico Winston Churchill, che lo assaggiò per la prima volta nello storico incontro a Yalta con Stalin e Roosevelt. In seguito, su ordine di Stalin, Churchill cominciò a ricevere un carico di Dvin ogni mese. Fino alla fine dei suoi giorni, il Primo Ministro fu un devoto ammiratore del leggendario brandy armeno, riconoscendo in Dvin un drink per esperti conoscitori, capaci di apprezzare a fondo le qualità uniche di un grande brandy.

Grazie al lungo invecchiamento in botti di quercia, Dvin acquisisce un ricco colore ambrato, con sfumature intense mogano. L’intenso aroma rotondo e speziato è bilanciato da note di frutta secca, mandorla dolce e spezie profumate che rivelano la ricca complessità del brandy.



Esaurito
  • 0 disponibilità in magazzino


Prodotto inserito in catalogo Tuesday 25 February, 2014.

Il tuo indirizzo IP è: 54.91.121.255
Copyright © 2019 Enoteca Sano' P.IVA 03142920838 - Powered by Maurizio Giaimo
foto esterna